Strage Covid: 627 morti ma calano tasso di positività e ricoveri in terapia intensiva

In Italia ci sono 13.708 nuovi casi di coronavirus a fronte di 339.939 tamponi effettuati (mentre il giorno prima l'incremento era stato di 7.767 con 112.962 test).

Terapia intensiva

Terapia intensiva

globalist 7 aprile 2021

Dati sempre brutti mentre c'è chi aizza le piazze dimenticando la strage quoitidiana le cui cause sono lungi dall'essere superate.

In Italia ci sono 13.708 nuovi casi di coronavirus a fronte di 339.939 tamponi effettuati (mentre il giorno prima l'incremento era stato di 7.767 con 112.962 test).

Il tasso di positività scende al 4%.

Nelle ultime 24 ore sono stati registrati altri 627 decessi (contro i 421 di martedì) per un totale, da inizio emergenza, che arriva a 112.374.

I guariti sono 20.927 mentre in terapia intensiva sono ricoverati 3.683 pazienti con una diminuzione di 60 posti.   
In 24 ore 276 ingressi in rianimazione Il saldo giornaliero tra ingressi e uscite in terapia intensiva è di -60 unità, mentre gli ingressi nelle ultime 24 ore in rianimazione, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 276 (martedì 221). Nei reparti ordinari sono invece ricoverate 29.316 persone, in calo di 21 unità.