Ciciliano (Cts): "Il Green pass sarà necessario per tutto l'inverno"

Per Fabio Ciciliano la capienza di stadi, cinema e teatri potrebbe presto essere aumentata

Greenpass

Greenpass

globalist 19 settembre 2021
Il certificato verde è attualmente l'unico strumento in grado di garantire la ripresa economica ma soprattutto dei rapporti umani e sociali. 
"Il Green pass sarà necessario per tutto il prossimo inverno ma contemporaneamente è probabile che il governo aumenti la capienza per stadi, cinema, teatri e tutti quei posti dove si tengono manifestazioni". Sono queste le due novità che vengono fuori dall’intervista del Corriere a Fabio Ciciliano, storico componente del Cts.
l Green pass “ora è uno strumento di emergenza che ci ha consentito un precoce ritorno alla quasi normalità. È destinato a sparire quando l’Italia raggiungerà la sicurezza che si ottiene con l’adesione di massa alla vaccinazione. È l’unica via. Immagino che sarà necessario mantenere il Green pass ancora tutto l’inverno, poi si vedrà”.
Quanto all’aumento di capienza per cinema e teatri, “speriamo di poterlo fare presto. Le premesse sono buone. Il continuo monitoraggio della curva epidemica, attuato fin dall’inizio, la calibratura delle misure di contenimento per il controllo del virus e i risultati della campagna vaccinale nazionale stanno dimostrando che l’Italia, in questa fase della pandemia, è tra quei pochi Paesi che sono riusciti a piegare la curva dei contagi, ineludibile preludio per il ritorno all’auspicata normalità”. Secondo le prime indiscrezioni la capienza potrebbe essere portata dal 50 all′80%.