L'urna crudele con Roma e Juve, affronteranno Barcellona e Real Madrid

Gli altri accoppiamenti vedono il derby inglese tra Liverpool e Manchester City e Siviglia-Bayern. Le partite d'andata il 3 a 4 aprile; quelle di ritorno il 10 e 11 dello stesso mese.

Il sorteggio della Champions

Il sorteggio della Champions

globalist 16 marzo 2018

La dea bendata non ha certo guardato verso l'italica penisola con occhio benevolo in occasione del sorteggio per i quarti di finale della Champions, mettendo Roma e Juve rispettivamente contro Barca e Real. Se non è il peggio del peggio, poco ci manca.

Max Allegri, che aveva indicato proprio nel Real la squadra che avrebbe voluto evitare, non sarà certo contento anche perché, per come lui aveva sottolineato, i madrinisti sembrano essere entrati nel loro momento migliore di forma. Probabilmente, dopo avere preso atto con rassegnata consapevolezza che la vittoria della Liga ha preso la strada della Catalogna, hanno potuto concentrarsi solo sulla Champions.
Ma, in ogni caso, quando si arriva in questa fase e le forze non sono troppo squilibrate ce la si può giocare con tutti. E la Juventus, almeno quella delle ultime settimane, non parte battuta con nessuno. E per qualcuno questa sfida ha un sapore particolare, come ad esempio Gonzalo Higuain, che nel Real ha giocato dal 2007 al 2013, segnando, come d'abitudine, una caterva di gol (107 reti in 109 partite).


E chissà che, proprio in quel Santiago Bernabeu che non era tenerissimo con lui, il 'pipita' non possa predersi una rivincita.
E, per le italiane, la legge di Murphy si è riproposta alla grande, perché alla Roma è toccato il Barcellona del ''migliore' di tutti, Lionel Messi, che in ogni partita tira fuori il meglio del suo straordinario repertorio.
Da qui ad aprile la speranza di Di Francesco e della Roma è che la forma di Messi si appanni un pochino, se no si rischia la brutta figura.
"Non si può dire che siamo stati fortunati nel sorteggio - ha commentato Monchi, direttore generale dei giallorossi -. Abbiamo avuto uno dei sorteggi più difficili, ma ora tutte sono complicate. Il Barça è favorito, la motivazione e l'entusiasmo sono molto grandi. "
Gli altri accoppiamenti, dopo che Andriy Shevchenko , ha finito di estrarre le palline del sorteggio, vedono il derby inglese Liverpool-Machester City e Siviglia-Bayern.
A giocare l'andata in casa (il 3 e 4 aprile; il ritorno il 10 e 11 aprile) saranno: Liverpool, Siviglia, Barcellona e Juventus.