Nicolae Craciun diventa cittadino italiano: il canoista punta a Tokyo 2020

Il ragazzo è un canadese di origine moldava già nel giro della nazionale. Il Consiglio dei ministri ha fatto uno 'sconto' prima dei dieci anni di residenza

Nicolae Craciun, il canoita ha avuto la cittadinanza italiana

Nicolae Craciun, il canoita ha avuto la cittadinanza italiana

globalist 11 giugno 2019
Non solo Adam e Rami: a sorpresa il Consiglio dei ministri oltre a dare la cittadinanza ai due ragazzini eroi del bus dirottato ha anche concesso la nazionalità italiana a Nicolae Craciun.
Molti però si sono chiesti "chi fosse". Si tratta di un campione della canoa canadese, di origine moldava, che da diversi anni gareggia in azzurro grazie al regolamento del Coni che prevede una sorta di "ius soli". Ma mentre suo fratello maggiore, Sergiu, è già cittadino italiano, Nicolae non aveva passato ancora i 10 anni di residenza in Italia per chiedere il nostro passaporto. E così rischiava per pochi mesi di saltare anche le qualificazioni per strappare il biglietto delle Olimpiadi di Tokyo nel 2020.
Il governo ha così evitato una beffa per Nicolae e dato qualche speranza di medaglia alla nostra Nazione