"Noi vogliamo i diffidati": giocatori del Foggia nella bufera per il coro con gli ultras

I giocatori si sono recati sotto la curva e hanno cantato un coro per i diffidati a entrare negli stadi. Il video è stato acquisito dalla Questura

I giocatori sotto la curva

I giocatori sotto la curva

globalist 17 ottobre 2019
I giocatori del Foggia al centro di una bufera per un coro intonato al termine di un match di coppa Italia serie D contro la Turris. Dopo la vittoria, i giocatori si sono recati sotto la curva Nord dello stadio Zaccheria e hanno cantato: "Noi vogliamo i diffidati". 
Un coro dedicato agli ultrà colpiti da Daspo, spesso per comportamenti violenti o razzisti, che non possono più entrare allo stadio. La scena è stata immortalata in un video pubblicato su una pagina Facebook e ha fatto il giro del web.