Secondo giocatore positivo al Coronavirus nella Juventus: è Blaise Matuidi

Il centrocampista francese da mercoledì 11 marzo è in isolamento volontario domiciliare. "Sta bene - precisa il club - ed è asintomatico".

Blaise Matuidi

Blaise Matuidi

globalist 17 marzo 2020
Ormai i casi sono tanti e chissà come sarà possibile portare avanti i campionati: c'è stato il secondo calciatore della Juventus positivo al coronavirus, dopo Daniele Rugani.
Si tratta del centrocampista francese Blaise Matuidi.
Lo ha reso noto la Juventus.
Il calciatore, da mercoledì 11 marzo, in isolamento volontario domiciliare, continuerà ad essere monitorato e a seguire lo stesso regime.
"Sta bene - precisa il club - ed è asintomatico".