Coronavirus, saltano anche gli Internazionali di tennis di Roma

La stagione del tennis professionistico è stata sospesa fino al 7 giugno 2020, incluso l'Atp Challenger Tour e l'Itf World Tennis Tour.

Internazionali di Tennis di Roma

Internazionali di Tennis di Roma

globalist 18 marzo 2020
Addio, almeno per ora, anche agli Internazionali di Roma di tennis. "Dopo un'attenta considerazione e a causa del continuo scoppio di Covid-19, tutti i tornei Atp e Wta nello swing del campo in terra battuta di primavera non si terranno come previsto. Ciò include i tornei Atp/Wta combinati a Madrid e Roma, insieme agli eventi Wta a Strasburgo e Rabat e agli eventi Atp a Monaco, Estoril, Ginevra e Lione.
La stagione del tennis professionistico è ora sospesa fino al 7 giugno 2020, incluso l'Atp Challenger Tour e l'Itf World Tennis Tour.
Al momento, i tornei che si svolgono dall'8 giugno 2020 in poi stanno ancora pianificando di proseguire secondo il programma. Parallelamente, le classifiche FedEx Atp e Wta verranno bloccate durante questo periodo e fino a nuovo avviso. "Le sfide presentate dalla pandemia Covid-19 al tennis professionistico - scrivono Atp e Wta- richiedono più che mai collaborazione da parte di tutti i membri della comunità del tennis affinché lo sport possa avanzare collettivamente nel miglior interesse di giocatori, tornei e tifosi".
"Stiamo valutando tutte le opzioni relative alla conservazione e all'ottimizzazione del calendario del tennis in base a varie date di ritorno per i Tour, che al momento non è noto. Ci impegniamo a risolvere questi problemi con i nostri giocatori, i membri del torneo e gli altri organi di governo nelle settimane e nei mesi a venire. Ora -conclude la nota Atp e Wta- non è il momento di agire unilateralmente, ma all'unisono. Tutte le decisioni relative all'impatto del coronavirus richiedono un'adeguata consultazione e revisione con le parti interessate nel gioco, una visione condivisa da Atp, Wta, Itf, Aeltc, Tennis Australia e Usta".