Gori furioso con i tifosi dell'Atalanta che si sono ammassati: "Spero fiocchino sanzioni"

Il sindaco di Bergamo: "Non c'è Real Madrid che tenga. La stessa Atalanta aveva chiesto di rimanere a casa, a dimostrazione del fatto che in questo momento ci sono cose più importanti"

Atalanta Real Madrid

Atalanta Real Madrid

globalist 25 febbraio 2021
Giorgio Gori, sindaco di Bergamo, commenta molto amaramente quanto avvenuto ieri in occasione di Atalanta-Real Madrid: "Io capisco il tifo, ma assembrarsi a migliaia è semplicemente da irresponsabili. A questo punto spero che fiocchino le sanzioni, forse l'unico modo per ribadire che le regole esistono per essere rispettate".
Vedendo le immagini della ressa dei tifosi nei dintorni del Gewiss Stadium "non ho potuto non pensare ad Atalanta-Valencia di un anno fa, con ciò che ha comportato. Solo che allora eravamo del tutto inconsapevoli del rischio che stavamo correndo, mentre adesso è impossibile ignorarlo".
Per il sindaco, "non c'è Real Madrid che tenga. La stessa Atalanta aveva chiesto di rimanere a casa, a dimostrazione del fatto che in questo momento ci sono cose più importanti del sostegno alla squadra. Non è stata ascoltata, né era immaginabile che le forze dell'ordine, pure presenti, sciogliessero - come? - l'assembramento di migliaia di persone", sottolinea.