Maurisa Laurito apre la stagione dell’EcoTeatro, la sala ecosostenibile

A Milano la sala organizza un cartellone di spettacoli all’insegna del risparmio energetico e della sostenibilità

Maurisa Laurito in “Nuie’ simm’è d’o’ sud” Foto Courtesy © Christian Basetti 2019

Maurisa Laurito in “Nuie’ simm’è d’o’ sud” Foto Courtesy © Christian Basetti 2019

A Milano Maurisa Laurito con Charlie Cannon in “Nuie’ simm’è d’o’ sud” la sera di sabato 19 con replica domenica 20 nel pomeriggio inaugura un cartellone 2019-20 particolare: “Ecorassegna”. Lo organizza l’EcoTeatro, sala che mette il tema ambientale in cima ai propri propositi e promuove “spettacoli a impatto zero con artisti sensibili” dove ogni serata risponde a questi requisiti: “fornitura elettrica proveniente da fonti rinnovabili, biglietteria “dematerializzata”, eliminazione totale della plastica usa e getta (bottigliette d’acqua, bicchieri), biglietto ridotto per gli spettatori chi arriva in bici, con i mezzi pubblici o car sharing”.

A ciò l’EcoTeatro accompagna un progetto per piantare 30 nuovi alberi all’anno nel Parco Nord di Milano per compensare le emissioni di CO2 gestito con Rete Clima. Gli alberi porteranno il nome degli artisti e degli spettacoli di EcoRassegna.

Nel cartellone seguiranno nomi come Leo Gullotta, Sabrina Impacciatore, Sandra Milo, Loredana Cannata. L’EcoTeatro è guidato a Marco Daverio, ha la direzione artistica di Walter Palamenga e collabora Jenny Rizzo.