Distensione: Iran e Arabia Saudita riprendono i contatti diplomatici

Da un anno tra i due paesi non c'erano più contatti, ora uno scambio di visite tra delegazioni

Iran ed Arabia Saudita

Iran ed Arabia Saudita

globalist 23 agosto 2017

Le relazioni diplomatiche tra Arabia Saudita ed Iran potrebbero riprendere a breve: secondo il Ministro degli Esteri iraniano Mohammad Javad Zarif, i due paesi sarebbero pronti a ricominciare il dialogo da questa prima settimana di settembre.


Zarif si è dichiarato pronto a riaprire il dialogo con Riad, anche se, come ha precisato all'agenzia di stampa Isna, l'Arabia Saudita ha portato avanti una "politica distruttiva" nella regione.


Finalmente, dopo un anno di silenzio, i due paesi organizzeranno uno scambio di visite tra le due delegazioni diplomatiche, dando un chiaro segno di distensione dei rapporti.
"Saranno emessi visti per entrambe le parti che compieranno questo viaggio - ha spiegato Zarif - Siamo in attesa di completare gli ultimi passi utili a permettere che i diplomatici dei due Paesi possano recarsi nelle rispettive ambasciate e consolati".
"L'Iran ha sempre cercato buoni rapporti con i suoi vicini, ma noi crediamo che le politiche dell'Arabia Saudita nella regione siano distruttive e l'abbiano danneggiata'', ha dichiarato Zarif citato da Farsnews.
Invitando Riad a cambiare i suoi punti di vista rispetto alle questioni regionali, Zairf ha detto che "in quel caso sarà possibile adottare misure pratiche per migliorare i rapporti tra i due Paesi".
"Abbiamo sempre sottolineato di essere pronti a un dialogo con l'Arabia Saudita per risolvere la crisi nella regione, ma sfortunatamente Riad non l'ha fatto e ha mostrato interesse nel creare tensione nella regione", ha proseguito.