Teheran contro gli Usa: responsabili di atrocità nello Yemen

Le autorità iraniane puntano l'indice su Trump che partecipa alla campagna militare dell'Arabia Saudita nella penisola che ha provocato tante vittime civili.

Proteste dopo la strage Usa nello Yemen

Proteste dopo la strage Usa nello Yemen

globalist 26 novembre 2017

Terrorista chi? L'Iran da una parte e Stati Uniti e Arabia saudita dall'altra si rimpallano la responsabilità: l'Iran ha accusato oggi gli Stati Uniti di essere responsabili di "atrocità" in Yemen sostenendo l'Arabie Saudita, impegnata nel conflitto yemenita alla guida di una coalizione militare araba. Reagendo a un comunicato pubblicato venerdì dalla Casa Bianca, il portavoce del ministero degli Esteri iraniano, Bahram Ghassemi, sostiene che questo testo "provi chiaramente e senza alcun dubbio la partecipazione e la responsabilità dell'America nelle atrocità commesse dall'Arabia Saudita in Yemen".

Nel suo comunicato, la presidenza americana assicurava che gli Stati Uniti restano "determinati a sostenere l'Arabia Saudita e tutti i suoi partner del Golfo contro l'aggressione e le violazioni flagranti del diritto internazionale di cui si rendono colpevoli i Guardiani della Rivoluzione iraniani", in Yemen.