Ha recitato nei Pirati dei Caraibi, ora è bloccato in Iraq dopo aver combattuto con i curdi

Michael Enright, che nel 2015 si è unito alle forze curde contro lo Stato islamico, potrebbe non poter tornare negli Stati Uniti a causa di un problema di Visa

Michael Enright

Michael Enright

globalist 10 aprile 2018

Il sito Wnd riporta la notizia che l'attore britannico Michael Enright, che nel 2015 si è unito alle forze curde di opposizione all'Isis, è in questo momento bloccato in Iraq a causa di un problema con la sua Visa, che a quanto pare è scaduta dato che è stato troppo a lungo oltreoceano. 


Tra i vari amici che stanno lanciando appelli affinché Enright possa fare ritorno a casa, c'è il vincitore di un Emmy Award Adam R. Wood, che sta per rilasciare un video, sostiene sempre Wnd, in cui spiega le motivazioni che hanno spinto Enright a recarsi in Medio Oriente. 


Enright è conosciuto per aver recitato nella serie televisiva C.S.I. e nel film dei Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma.