Boko Haram, ancora orrore nel Ciad: 18 morti e 10 donne rapite, evacuato un villaggio

Il gruppo terrorista fa una nuova strage nel Ciad, che dal 2009 è sotto il giogo del terrore. Sono morte almeno 20.000 persone negli ultimi anni

Boko Haram

Boko Haram

globalist 22 luglio 2018

In un nuovo attentato i fondamentalisti islamici di Boko Haram hanno ucciso 18 persone a ucciso 10 donne, costringendo gli abitanti di un piccolo villaggio al confine tra Ciad e Niger a lasciare le loro case. Lo riferisce Al Jazeera. 

L'evacuazione è stata decisa come misura precauzionale. Il Ciad ha visto un recente aumento degli attacchi da parte del gruppo terrorista che ha devastato la regione da quando ha preso le armi nel 2009 in Nigeria, uccidendo almeno 20.000 persone, provocando la fuga di oltre due milioni di abitanti e innescando una crisi umanitaria.