Il cagnolino Diffy perde un orecchio a causa di una tinta tossica e un padrone stupido

I prodotti chimici contenuti nella tinta avrebbero causato a Diffy una grave reazione allergica.

Diffy

Diffy

globalist 12 febbraio 2019
La storia del cagnolino Diffy, a cui la padrona ha deciso di tingere il pelo, ha commosso il web.
I prodotti utilizzati per la tinta avrebbero provocato una gravissima reazione allergica all'animale, che ha perso uno degli orecchi.
Poco dopo l'applicazione della tinta, uno dei due orecchi di Diffy è infatti gonfiato: il cane a quel punto è stato portato dal veterinario che non ha potuto far altro che amputare l'orecchio per evitare che l'infezione si diffondesse.
E' stata la stessa padrona di Diffy a raccontare la vicenda sui social, accusando il negozio che le ha venduto la tinta: secondo la donna, le sostanze chimiche contenute, e non regolarmente indicate, avrebbero causato la reazione allergica.