Stadi vietati alle donne in Iran, una tifosa si dà fuoco e muore

Sahar Khodayari è deceduta in un ospedale di Teheran per le ustioni riportate

Donne in Iran

Donne in Iran

globalist 10 settembre 2019
La tifosa di calcio iraniana Sahar Khodayari, che si era data fuoco nei giorni scorsi davanti a un tribunale di Teheran per protestare contro il divieto per le donne di entrare negli stadi, è morta la scorsa notte in un'ospedale della capitale iraniana a seguito delle ustioni riportate.