Il Papa ai bambini: il mondo sarà senza guerra se si guarda al futuro

Francesco lo ha sottolineato nel discorso pronunciato 'a braccio' nell'Aula Paolo VI ai bambini assistiti dal dispensario pediatrico 'Santa Marta' in Vaticano, con i loro familiari e i volontari.

Il Papa riceve i bambini

Il Papa riceve i bambini

globalist 22 dicembre 2019
Parole importanti e rivoluzionarie in un pianeta avvelenato dallo smog ma soprattutto dall'odio.
Il mondo può vivere senza la guerra, a patto che abbia la capacità e la tenacia di guardare sempre al futuro, all'orizzonte delle nuove generazioni. Papa Francesco lo sottolinea, nel discorso pronunciato 'a braccio' nell'Aula Paolo VI ai bambini assistiti dal dispensario pediatrico 'Santa Marta' in Vaticano, con i loro familiari e i volontari. 
"La guerra uccide la vita, uccide i vecchi, i giovani, i bambini, uccide tutto - è il monito del Pontefice - Ma per sconfiggere la guerra, c'è bisogno di amore. Come si può vivere senza guerra? - chiede il Papa - Con amore, tutti insieme!".
 E Francesco esorta a "guardare sempre al futuro, guardare l'orizzonte, con la speranza che venga un mondo migliore".
Il Papa ha poi detto: "Siete stati bravi. Grazie! Complimenti! Grazie a voi genitori di essere qui e a tutti coloro che hanno aiutato per questa festa. Adesso io devo andare all'Angelus e pregherò per voi, e voi pregate per me. D'accordo? Ciao! Grazie".