Risultati deludenti: Elizabeth Warren abbandona le primarie democratiche

La decisione della senatrice dopo il risultato nel Super Tuesday: ha 61 delegati da 'trasferire'

Elizabeth Warren

Elizabeth Warren

globalist 5 marzo 2020

Era nell'aria e la decisione è arrivata Elizabeth Warren ha deciso di abbandonare le primarie democratiche per le presidenziali statunitensi.


Lo scrivono i media Usa. La senatrice è reduce da un deludente risultato nel Super Tuesday, quando hanno votato 14 Stati.
A due giorni dal Super Tuesday, il conteggio aggiornato ma non ancora completato dei delegati indica Joe Biden in vantaggio con 509 delegati contro i 449 di Bernie Sanders. L'ex vicepresidente però può contare anche sui 48 di Michael Bloomberg, sui 26 di Pete Buttigieg e sui 7 di Amy Klobuchar.
 Elizabeth Warren ha 61 delegati da 'trasferire'.