La delusione di Prodi: "Il Consiglio Ue di ieri è stato terribile"

Il gioco sempre lo stesso: l’Olanda attacca e la Germania è quasi costretta a seguire”. 

Prodi

Prodi

globalist 27 marzo 2020

“Ma se non c’è solidarietà quando arriva un morbo, un’epidemia, ma che Europa è?” Lo ha detto l’ex-premier ed ex-presidente della Commissione europea, Romano Prodi, intervistato da Giovanni Minoli su Radio Uno.


“Ho sempre avuto di fronte il ministro dell’economia olandese come un incubo. Il gioco è sempre quello: l’Olanda attacca e la Germania in fondo è costretta a seguirla. E’ stato così anche ieri”, ha raccontato l’ex premier. “Ieri il Consiglio europeo è stato terribile. Io da presidente della Commissione ho sempre avuto di fronte il ministro olandese  come un incubo. Il gioco  sempre lo stesso: l’Olanda attacca e la Germania è quasi costretta a seguire”.