Suicida Thomas Schäffer, politico tedesco della Cdu: "Era assillato dall'angoscia per il Coronavirus"

Il presidente della Cdu Volker Bouffler: "Si preoccupava moltissimo che non si sarebbe riusciti a venire incontro alle enormi aspettative di aiuto della popolazione"

Thomas Schäfer

Thomas Schäfer

globalist 29 marzo 2020
Profondo shock in Assia, il Land tedesco di Francoforte sul Meno, dove l'assessore alle finanze Thomas Schäfer è stato trovato morto ieri a 54 anni.
Il politico della Cdu, figura centrale del gabinetto locale, dato come possibile successore dell'attuale presidente Volker Bouffier, si è tolto la vita. "Siamo tutti scioccati dalla morte inattesa di Schäfer e dobbiamo adesso elaborare questo lutto", ha detto Bouffier, il quale ha anche affermato che proprio l'emergenza del coronavirus aveva sconvolto l'assessore.
"Si preoccupava moltissimo che non si sarebbe riusciti a venire incontro alle enormi aspettative di aiuto della popolazione", ha spiegato, "era assillato da questa angoscia".