Il sindaco di Mosca sul coronavirus: "La situazione sta peggiorando"

Sergei Sobyanin: "In precedenza, circa 500 persone erano ricoverate negli ospedali ogni giorno, oggi ce ne sono già 1.300"

Coronavirus in Russia

Coronavirus in Russia

globalist 10 aprile 2020
La situazione della diffusione del coronavirus a Mosca è iniziata a peggiorare da lunedì, con il numero di pazienti in aumento e la maggior parte di loro ricoverata in ospedale prima della diagnosi del virus.
Lo ha annunciato il sindaco di Mosca, Sergei Sobyanin.
"A partire da lunedì, la situazione è iniziata a peggiorare. Il numero di pazienti in gravi condizioni con polmonite sta crescendo rapidamente. In precedenza, circa 500 persone erano ricoverate negli ospedali ogni giorno, oggi ce ne sono già 1.300. La maggior parte dei pazienti arriva anche prima che la diagnosi di coronavirus sia stata confermata", ha detto Sobyanin all'emittente Tvc.
Autorità, forze dell'ordine, istituzioni finanziarie, trasporti, comunicazioni, media e istituzioni mediche continueranno a lavorare a Mosca la prossima settimana, ha detto Sobyanin.