Troppe brutte figure: Trump annulla la conferenza stampa sul Coronavirus

Venerdì, dopo le polemiche sul possibile uso del disinfettante e dei raggi solari come cura o prevenzione, Trump non ha accettato domande, nel corso di un breve briefing

Donald Trump

Donald Trump

globalist 27 aprile 2020
Un razzista ma anche un irresponsabile: la Casa Bianca ha annunciato la cancellazione della conferenze stampa del presidente Donald Trump e della task force sul coronavirus. Venerdì, dopo le polemiche sul possibile uso del disinfettante e dei raggi solari come cura o prevenzione, Trump non ha accettato domande, nel corso di un breve briefing; nel fine settimana, la Casa Bianca non ha tenuto alcuna conferenza stampa.
Lo staff del presidente, secondo i media statunitensi, è preoccupato per la sua eccessiva esposizione mediatica e per le polemiche, considerate un rischio per la sua rielezione; per questo, l'intenzione è quella di ridurre gli incontri con la stampa sull'andamento della gestione dell'emergenza Covid-19.