Nasce 'Verified', l'iniziativa dell'Onu contro le fake news sul Covid-19

Una vera campagna contro la disinformazione che si basa sull'idea che tutti possano diventare 'volontari dell'informazione'

Onu

Onu

globalist 21 maggio 2020
L'Onu ha lanciato Verified, un'iniziativa globale che, attraverso una rete di volontari, avrà l'obiettivo di diffondere informazioni accurate e affidabili sul Covid-19. Una vera campagna contro la disinformazione che si basa sull'idea che tutti possano diventare 'volontari dell'informazione', condividendo sui propri social media i contenuti verificati, che saranno concentrati sia su informazioni scientifiche che su iniziative di solidarietà.
La speranza, ha spiegato Melissa Fleming, a capo della comunicazione globale dell'Onu, è che invece di fake news e false informazioni si possano diffondere contenuti che "celebrino azioni locali di solidarietà, contribuiti dei rifugiati e dei migranti e spingano la causa della collaborazione globale".
"La disinformazione si diffonde online, sulle app di messaggistica e nelle comunicazioni individuali, i suoi creatori usano scaltri metodi di produzione e distribuzione - ha dichiarato il segretario generale dell'Onu, Antonio Guterres - per contrastarli scienziati ed istituzioni come l'Onu devono raggiungere le persone con informazioni accurate di cui ci si possa fidare".