Baobab denuncia: "Ogni giorno la Croazia elargisce violenza sui migranti della rotta balcanica"

La violenza sui migranti della rotta balcanica non si è fermata, nonostante il coronavirus. La pandemia, per quei disperati, è stata solo un'altra catastrofe che si è abbattuta sulle loro vite. 

Croazia

Croazia

globalist 27 maggio 2020
La violenza sui migranti della rotta balcanica non si è fermata, nonostante il coronavirus. La pandemia, per quei disperati, è stata solo un'altra catastrofe che si è abbattuta sulle loro vite. 
Baobab Experience, sul suo profilo twitter, ha denunciato le quotidiane violenze subite dai migranti che tentano di entrare in Europa: "Oggi tutto il mondo parla di Floyd e dell'ennesimo omicidio razzista compiuto da forze dell'ordine in Usa. Oggi, come ogni altro giorno, sulla rotta balcanica, la polizia di uno stato membro dell'Ue, la Croazia, impunemente, risaputamente, elargisce violenza sui migranti".