Bolsonaro nemico della scienza: "Le misure anti-Covid hanno fatto più danni del virus"

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro durante la conferenza stampa del ministro della Salute sulla pandemia e se la prende con i giornalisti: "Non abbiamo paura della verità"

Bolsonaro

Bolsonaro

globalist 10 giugno 2020
Un fascista pericoloso per sé e per gli altri: "Le possibilità di trasmissione del virus dagli asintomatici è vicina allo zero", ha dichiarato il  presidente brasiliano Jair Bolsonaro durante la conferenza stampa del ministro della Salute sulla pandemia da coronavirus.
"La conseguenza delle misure adottate per combattere il virus - ha continuato - possono causare più danni del virus. Le misure di sicurezza possono cambiare velocemente, quelle dell'isolamento, del confinamento e di chiudere le attività economiche prese dai governatori e dai sindaci non sono del governo federale. Non abbiamo paura della verità. E non rimpiangiamo speculazioni né le bugie con cui in particolar modo i giornalisti insistono a etichettare il governo".