Trump il razzista: retwitta un video dei suprematisti bianchi

Il miliardario xenofobo ha rilanciato un breve filmato nel quale si sentono suoi sostenitori che inneggiano al "white power", il potere dei bianchi, e pronunciano slogan razzisti

Sostenitori di Trump

Sostenitori di Trump

globalist 28 giugno 2020

Un razzista dichiarato e sfacciato che, si spera, presto sarà cacciato dalla Casa Bianca.

E che ha fatto? Donald Trump ha ritwittato un video in cui si sentono suoi sostenitori che inneggiano al "white power", il potere dei bianchi, e pronunciano slogan razzisti. "Grazie ai grandi residenti di The Village", è il commento del presidente al video, riferendosi alla località della Florida dove il video è stato girato.


"Non doveva ritwittarlo e deve rimuoverlo, è una cosa offensiva", ha detto alla Cnn Tim Scott l'unico senatore repubblicano afroamericano.


Essere afroamericano e repubblicano sembra una contraddizione. E lo è. Ma se ci sono napoletani che votano Salvini allora è possibile tutto.