Gli Usa sono un far west: marito e moglie imbracciano mitra e pistola e le puntano contro i manifestanti

L’episodio è stato ripreso in un video circolato sui social e pubblicato dai media americani, tra cui la AbcNews

La foto che mostra la scena

La foto che mostra la scena

globalist 29 giugno 2020

Una coppia di St. Louis, nello Stato del Missouri, ha minacciato ieri sera con una pistola e una mitragliatrice un folto gruppo di dimostranti che passava davanti alla loro abitazione nell’esclusivo quartiere di Central West End della città. L’episodio è stato ripreso in un video circolato sui social e pubblicato dai media americani, tra cui la AbcNEWS.


Le immagini mostrano la coppia - lei con la pistola in pugno, lui col mitra sottobraccio - mentre puntano le armi contro i dimostranti che passano davanti alla loro imponete abitazione.
L’uomo si rivolge alla folla, ma dal video non è possibile sentire ciò che dice a causa del rumore di sottofondo. Almeno 500 dimostranti stavano andando verso la residenza della sindaca della città, Lyda Krewson, per chiedere le sue dimissioni dopo che la donna aveva divulgato venerdì scorso - durante una conferenza stampa in diretta su Facebook - i nomi e gli indirizzi di numerosi residenti che le avevano chiesto di ridurre il budget della polizia. Il video della conferenza stampa era poi stato rimosso dal social e la sindaca aveva chiesto scusa