Bolsonaro nomina ministro dell'Istruzione un pastore evangelico oscurantista

Milton Ribeiro è il quarto titolare del dicastero in un anno e mezzo di presidenza Bolsonaro. Ha detto che è il padre a imporre la direzione alla famiglia...

Milton Ribeiro

Milton Ribeiro

globalist 11 luglio 2020

Un reazionario oscurantista: il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha scelto come ministro dell'Istruzione un pastore evangelico, noto per le posizioni estremamente conservatrici, ossia un reazionario.

Milton Ribeiro è il quarto titolare del dicastero in un anno e mezzo di presidenza Bolsonaro.


Il suo predecessore, Alberto Decotelli, aveva dovuto rinunciare dopo pochi giorni per false dichiarazioni nel suo curriculum.
Vicerettore dell'università presbiteriana McKenzie di Sao Paulo, Ribeiro ha messo fra le sue priorità la "guerra culturale" alla sinistra.
Il quotidiano Folha ricorda un sua recente omelia nella quale ha dichiarato che è il padre a dover "imporre la direzione da seguire" nella famiglia, altrimenti "si vive flirtando con il peccato". Con la scelta di Ribeiro, Bolsonaro guarda all'ampio settore del suo elettorato che si riconosce nelle chiese evangeliche.