Trump viola subito l'isolamento Covid e va a lavorare nello Studio Ovale

Il racconto del consigliere economico della Casa Bianca, Larry Kudlow, che non ha voluto dire che il miliardario usasse la mascherina

Donald Trump

Donald Trump

globalist 7 ottobre 2020
Un irresponsabile che continua a dare il cattivo esempio e a mettere a rischio la salute dei suoi collaboratori.
Il consigliere economico della Casa Bianca, Larry Kudlow, ha detto questa mattina, in un'intervista a Cnbc, che ieri il presidente Donald Trump ha visitato lo Studio Ovale e ha anche lavorato moderatamente.
"Il presidente si è presentato ieri nello Studio Ovale con precauzioni extra tenendo conto che è in cura per il Coronavirus. Sta migliorando molto, è molto più forte, quindi c'è stata un'attività limitata", ha detto Kudlow.
Il consigliere non ha risposto alla domanda se il presidente indossasse una maschera quando è entrato nello Studio Ovale, ma ha ribadito che gli assistenti hanno preso "precauzioni aggiuntive".
Il capo del personale della Casa Bianca Mark Meadows, parlando con i giornalisti fuori dall'edificio, ha detto che il presidente voleva lavorare allo Studio Ovale già martedì. Ha aggiunto che sono in atto protocolli di sicurezza aggiuntivi per consentirgli di farlo, nonostante il rischio che Trump diffonda il virus in altre sezioni della residenza.
Il centro per il controllo delle malattie ha raccomandato un autoisolamento di dieci giorni per chi risulta positivo al Coronavirus. Trump è stato trovato positivo sei giorni fa.