Dall'estrema destra minacce via e-mail: "Vota per Trump o verremo a cercarti".

Le autorità di polizia federali e locali stanno indagando sulle e-mail e hanno pubblicato avvisi sui social media per avvertire gli elettori. Sospetti sui Proud Boys

Gli estremisti di destra Proud Boys

Gli estremisti di destra Proud Boys

globalist 21 ottobre 2020
Senza ritegno: alcuni elettori in Florida e Alaska hanno riferito al New York Times di aver ricevuto email minacciose e ingannevoli che dicevano "Vota per Trump il giorno delle elezioni o verremo a cercarti".
Nel testo, controllato dagli agenti di polizia, si vantavano controlli sul voto pubblico per minacciare gli elettori e costringerli a cambiare partito, ma in realtà tutti i pubblici ufficiali hanno assicurato che è impossibile accedere alle notizie sui votanti.
Uno degli indirizzi di invio suggeriva l'affiliazione con i Proud Boys, un gruppo di estrema destra citato anche durante il primo dibattito presidenziale, anche se le indagini ulteriori hanno rivelato che il server di invio è situato in Estonia.
Le autorità di polizia federali e locali stanno indagando sulle e-mail e hanno pubblicato avvisi sui social media per avvertire gli elettori.