L'isis ha rivendicato l'attentato di Vienna

L'agenzia di propaganda del Califfato Amaq fa riferimento a "un attentato con armi da fuoco compiuto ieri da un combattente dello Stato Islamico nella città di Vienna".

Isis

Isis

globalist 3 novembre 2020
L'attentato di Vienna che ieri sera ha causato 4 morti nella capitale austriaca è stato rivendicato dall'Isis. Lo Stato Islamico attribuisce la responsabilità a un 'soldato del califfato'.
In un testo a parte, accompagnato da una foto dell'aggressore armato, l'agenzia di propaganda Amaq fa riferimento a "un attentato con armi da fuoco compiuto ieri da un combattente dello Stato Islamico nella città di Vienna".