Trump ormai non ragiona più: "Dimostreremo frodi massicce e senza precedenti"

Nonostante i legislatori del Michigan abbiano affermato che non ci siano prove di alcun broglio, Trump insiste e sostiene che i media stiano riportando fake news

Trump

Trump

globalist 21 novembre 2020
Non gli basta che ogni Stato in cui ha chiesto il riconteggio stia confermando la vittoria di Joe Biden: Donald Trump non si arrende, e continua a insistere sulle frodi elettorali, che sostiene essere 'massicce' e che verranno dimostrate. 
Nell'ennesimo tweet in cui denuncia inesistenti complotti a sue spese, Trump ha allegato le dichiarazioni dei legislatori del Michigan da lui ricevuti ieri che hanno detto di "non essere al corrente d'informazioni che possano cambiare l'esito del voto". Ma Trump insiste e in un altro tweet sostiene che l'incontro con i legislatori "è stato diverso da quanto riportato sui media". Dimostreremo frodi massicce e senza precedenti", ha aggiunto.