Bolsonaro il fascio-negazionista: "I vaccini interferiscono con la vita delle persone"

Il presidente del Brasile: "La fretta con cui si sta procedendo con le vaccinazioni è ingiustificata"

Jair Bolsonaro

Jair Bolsonaro

globalist 20 dicembre 2020

Prosegue la follia di Bolsonaro, il presidente del Brasile, noto negazionista, se la prende questa volta con i vaccini.

Per Jair Bolsonaro "la fretta" con cui si sta procedendo con le vaccinazioni "non è giustificata".

"E' un'interferenza nelle vite delle persone" ha aggiunto il presidente di estrema destra brasiliano che dall'inizio della pandemia ha sempre sminuito la gravità del Covid, anche quando lui stesso è stato contagiato. Il video pubblicato sui social media dal figlio Eduardo arriva dopo che già giovedì aveva criticato i produttori del vaccino Pfizer e BioNTech affermando che nel contratto si afferma "che non sono responsabili per reazioni avverse, se ti trasformi in un caimano il problema è tuo".