Bolsonaro il folle: semina dubbi sui vaccini e ancora non indossa la mascherina

Ieri il Brasile ha registrato 307 decessi per Covid-19 e 17.426 contagi, secondo numeri forniti dalle autorità sanitarie riportati dall'Agencia Brasil.

Bolsonaro

Bolsonaro

globalist 27 dicembre 2020
Molti paesi dell'America Latina stanno già vaccinando contro il Coronavirus, tranne il Brasile di Jair Bolsonaro, che rema in senso contrario: già da tempo il presidente braisliano esprime dubbi sul vaccino, deridendo addirittura chi vuole farselo e insinuando che ci siano effetti collaterali ('se vi trasformate in alligatore fatti vostri' ha detto prima di Natale). 
Il Brasile è il terzo Paese del mondo più colpito dalla pandemia e aspira a vaccinare in modo generalizzato in febbraio, però non esistono luoghi fissi in cui effettuare le vaccinazioni, secondo quanto ha dichiarato il ministro della Sanità Eduardo Pazuello mercoledì scorso. Il presidente ha fatto una passeggiata per le vie di Brasilia senza portare la mascherina.
Ieri il Brasile ha registrato 307 decessi per Covid-19 e 17.426 contagi, secondo numeri forniti dalle autorità sanitarie riportati dall'Agencia Brasil. Sommati i dati delle ultime 24 ore, il Paese ha registrato un totale di 7.465.806 contagi e 190.795 morti per la pandemia. Lo Stato più colpito è quello di Sao Paulo, con 1,4 mln di casi e 45.808 morti.