L'arcidiocesi di Madrid certifica ben otto casi di abusi del clero su minori

L'arcidiocesi ha aperto l'anno scorso lo sportello per denunce 'Repara', dove sono state presentate altre dieci denunce e altri nove sacerdoti sono stati accusati per violenza fisica, maltrattamenti o abuso di autorità.

Abusi su minore

Abusi su minore

globalist 15 febbraio 2021
Ben otto casi di abusi sessuali del clero su minori sono stati certificati dall'arcidiocesi di Madrid, che l'anno scorso ha aperto lo sportello per denunce 'Repara'. In un caso si tratta di un sacerdote dicoseano, gli altri sono preti che appartengono a ordini religiosi. Gli abusi sono avvenuti nel corso dei decenni.
Allo sportello sono state presentate altre dieci denunce e altri nove sacerdoti sono stati accusati per violenza fisica, maltrattamenti o abuso di autorità. L'arcidiocesi di Madrid è retta dall'arcivescovo cardinale Carlos Osoro Sierra.
Secondo El Pais, che riporta la notizia e tiene la contabilità, in Spagna attualmente i casi di pedofilia noti nella Chiesa sono 223.
A Madrid un sacerdote diocesano è stato condannato nel 2006. Il caso era stato denunciato da un gruppo di catechisti, che ha accusato l'allora arcivescovo, il cardinale Antonio Maria Rouco Varela, di aver fatto pressioni affinché il caso non venisse alla luce.