Rimossa a Melilla l'ultima statua del dittatore Francisco Franco

Il partito di estrema destra Vox è stato l'unico che si è opposto alla sua rimozione, sostenendo che la statua celebrava il ruolo militare di Franco a 45 anni dalla morte

La statua di Francisco Franco

La statua di Francisco Franco

globalist 24 febbraio 2021
L'ultima statua del dittatore Francisco Franco è stata rimossa dall'enclave nordafricana di Melilla: lo riportano i media spagnoli, ricordando che la rimozione del monumento all'ex dittatore spagnolo è in linea con la legge del 2007 che prevede di togliere tutti i simboli legati al regime franchista.
Il partito di estrema destra Vox è stato l'unico che si è opposto alla sua rimozione, sostenendo che la statua celebrava il ruolo militare di Franco a 45 anni dalla morte e non la sua dittatura. "È un giorno storico", ha scritto si Twitter il governo regionale di Melilla. La statua in bronzo, che mostra Franco in piedi, fu eretta nel 1978 per commemorare il suo ruolo di comandante della Legione spagnola nella Guerra del Rif, un conflitto che la Spagna combatté negli anni '20 contro le tribù berbere in Marocco.