Ibiza diventa un "contagificio": il tasso di positività schizza al 20%

Ancora una volta la movida incontrollata ha dato vita alla diffusione del virus che si ripercuoterà in tutta Europa

Covid a Ibiza

Covid a Ibiza

globalist 31 luglio 2021
Il luogo dello sballo che, come già era accaduto lo scorso anno, è diventato un contagificio.
Supera il 20% il tasso di positività dei tamponi covid a Ibiza, celebre isola turistica spagnola, mentre la media generale delle isole Baleari è del 12,81% e quella della Spagna nel suo complesso è del 15,97%. Lo si apprende dagli ultimi dati ufficiali forniti dalle autorità sanitarie regionali e nazionali.
Anche per quanto riguarda l'incidenza cumulativa dei casi registrati negli ultimi 14 giorni ogni 100.000 abitanti, Ibiza supera di gran lunga le altre isole Baleari con 1833, mentre il dato regionale è di 1031.
Ieri l'assessora regionale alla Sanità, Patricia Gomez, ha spiegato che è proprio Ibiza il luogo che più preoccupa, secondo quanto riportato dal giornale locale Diario de Ibiza. 
Gomez ha spiegato che sulla situazione influisce il fatto che sull'isola ci sono molti turisti, che se risultano positivi contribuiscono all'incremento degli indici epidemiologici. La curva dei contagi è destinata a salire ancora, ha affermato.