L'accusa dei talebani: "Dodici milioni di dollari recuperati dalle case degli ex funzionari del governo"

Si tratta di contanti e lingotti d'oro che, secondo Tolo News, sono ora nella banca centrale dell'Afghanistan controllata dai Talebani

Banca centrale dell'Afghanistan

Banca centrale dell'Afghanistan

globalist 15 settembre 2021
Secondo Tolo News più di 12 milioni di dollari, contanti e lingotti d'oro sarebbe quello che dalla banca centrale dell'Afghanistan controllata dai Talebani hanno dichiarato che è stato recuperato in residenze di ex funzionari governativi. La notizia è arrivata a un mese dalla resa di Kabul ai Talebani, oggi di nuovo padroni dell'Afghanistan.
"Dobbiamo - ha precisato von der Leyen - continuare a sostenere tutti gli afghani nel Paese e nei Paesi vicini". Nelle "prossime settimane" la Commissione presenterà un "nuovo pacchetto di sostegno all'Afghanistan", ha concluso.