Ministro positivo al Covid: Bolsonaro in auto-isolamento dopo aver fatto lo sborone a New York

Il responsabile della Salute, Marcelo Queiroga era andato con il presidente negli Usa per l'Assemblea Generale dell'Onu

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro

Il presidente del Brasile Jair Bolsonaro

globalist 23 settembre 2021

A New York ha fatto lo sborone e si è vantato di non essersi vaccinato.

Ora un po’ di sano realismo.

Il presidente brasiliano, Jair Bolsonaro, si trova in autoisolamento dal suo ritorno da New York, dove ha partecipato all'Assemblea Generale dell'Onu. Lo riferiscono i media locali, ricordando come a seguito della positività al Covid-19 del ministro della Salute, Marcelo Queiroga, anche lui presente all'Onu, l'Agenzia Nazionale di Vigilanza Sanitaria (Anvisa) del Brasile abbia invitato ad isolarsi Bolsonaro ed il resto della delegazione che si è recata negli Stati Uniti.

In una nota diffusa da Palacio do Planalto, residenza ufficiale del presidente, si precisa che la delegazione resterà in quarantena per cinque giorni, dopodiché tutti i membri saranno sottoposti a tampone.

Queiroga è risultato positivo il giorno prima del suo ritorno in Brasile ed è in quarantena in un hotel di New York.